Per la ricerca del progetto FLUX, abbiamo visitato il nuovo bacino di raccolta dell’acqua nel nostro quartiere insieme a Futurefarmers, che stanno esplorando artisticamente i spazi fluviali di Bolzano come parte di una residenza artistica.

Il bacino idrografico di St. Anton sul Talvera vicino a Bolzano è stato rinnovato e ampliato tra il 2016 e il 2019 ed è un progetto esemplare per l’uso consapevole e sostenibile delle fonti di energia rinnovabili in tutta Europa. Probabilmente per la prima volta, un grande bacino sotterraneo è stato realizzato come bacino di bilanciamento per la regolazione della Talvera, migliorando così significativamente la qualità della vita della vita acquatica così come la sicurezza dell’uso ricreativo del bacino del fiume.