Alberto Iacovoni

Nato nel 1966 a Roma. Dal 1996 è membro fondatore dello studio di architettura ma0, dal 1999 al 2004 è membro del laboratorio di arte urbana Stalker / Osservatorio Nomade. È curatore della sezione playgrounds dedicata ad una architettura aperta e interattiva per la webzine www.architettura.it. Prosegue un percorso di ricerca iniziato con il libro “Game Zone, playground tra scenari virtuali e realtà” (Birkhauser, Basel 2004; Edilstampa, Roma 2005) e di sperimentazione pratica nell’attività professionale che va dalla progettazione urbana fi no alle installazioni multimediali. Affi anca all’attività progettuale la docenza in diverse università.