Valeria Graziano

dottoranda presso la Queen Mary University a Londra, opera in ambito artistico e culturale all’interno dei collettivi Micropolitics Research Group e Carrot Workers. Si occupa di teorie e pratiche organizzative all’intersezione tra arte, pedagogia e attivismo.

In corso

Reading Garden